Pulire le vongole

Le lavorazioni del pesce

Prima di portare le vongole in cottura dobbiamo assicurarci di aver effettuato un’accurata pulizia del mollusco.

Laviamo le conchiglie in maniera energica sotto acqua fredda corrente sfregandole tra di loro. Come per le cozze, durante questa fase di pulizia, dobbiamo eliminare le eventuali vongole morte. Queste sono facilmente riconoscibili perché hanno le valve aperte e anche toccandole, queste non si ritraggono. E’ buona cosa che vengano eliminate anche le vongole con il guscio non integro, anche se il mollusco all’interno dovesse essere vivo.

Le lavorazioni del pesce - Pulire le vongole

.01

Mettiamole in un recipiente con acqua fredda e sale marino, meglio se integrale..

.02

Copriamo le vongole con uno strofinaccio da cucina e lasciamole a spurgare per 3-4 ore circa. Questa operazione comunque non ci garantisce che l’eventuale sabbia che si trovi all’interno della vongola, venga completamente eliminata dal mollusco stesso.

Le lavorazioni del pesce - Pulire le vongole fase 2

Note

Tempi di preparazione: 03:00

Cosa abbiamo utilizzato: Vongole fresche

Nell’eventualità che una volte cotte vi sia sfuggita qualche vongola piena di sabbia e abbia rovinato il vostro sauté, non disperate. Travasiamo le vongole in un piatto e filtriamo l’acqua di cottura con una garza a trama molto fine. Dividiamo i molluschi dai gusci, sciacquiamoli nell’acqua filtrata e mettiamoli da parte. Una volta passate tutte le vongole filtriamo nuovamente il sughetto di cottura.

Altre lavorazioni..

Cuocere il polpo nella sua acqua

Un metodo di preparazione poco utilizzato ma che dona al polpo una cottura..
Vedi

Pulire la seppia

La seppia è un mollusco cefalopode che si può trovare fresca nei banchi delle pescherie e..
Vedi

Sfilettare il pesce dal ventre

Questo tipo di lavorazione permette di cucinare il pesce intero aperto “a libro” e..
Vedi

Pulire lo scampo – Metodo 1

Il carapace dello scampo è duro e resistente ed è per questo motivo che prima di cucinarlo..
Vedi

Pulire il calamaro

Calamaro o totano hanno lo stesso metodo di pulizia, ma vediamo insieme..
Vedi

Sfilettare pesci fusiformi

Sarebbe più semplice farselo sfilettare direttamente dal proprio pescivendolo di fiducia ma..
Vedi

Pulire lo scampo – Metodo 2

Questa seconda modalità di pulizia viene utilizzata per ricavare la polpa dello scampo privata del..
Vedi

Pulire le cozze

Vediamo il sistema migliore per pulire questo gustoso mollusco utilizzato in svariate..
Vedi

Aprire le cozze a crudo

Prendiamo la cozza tra il pollice e l’indice della mano e facendo una leggera pressione..
Vedi

Aprire le cozze a caldo

Uno dei metodi più utilizzati per aprire le cozze a prescindere dalla..
Vedi