Pulire la canocchia – Metodo 2

Le lavorazioni del pesce

Una lavorazione che permette di lasciare la canocchia integra; pronta per essere utilizzata in qualche succulenta ricetta.

Le lavorazioni del pesce - Pulire la canocchia metodo 2 fase 2

.01

Eliminiamo con una forbice le zampe poste sotto la testa..

.02

Tagliamo le corone lamellari poste nella parte ventrale del carapace..

Le lavorazioni del pesce - Pulire la canocchia metodo 2 fase 3

Le lavorazioni del pesce - Pulire la canocchia metodo 2 fase 4

.03

Spuntiamo con la forbice le punte situate nella coda, onde evitare di pungerci durante la degustazione della canocchia..

.04

Eliminiamo gli aculei situati ai lati del carapace..

Le lavorazioni del pesce - Pulire la canocchia metodo 2 fase 5

Le lavorazioni del pesce - Pulire la canocchia metodo 2 fase 7

.05

Effettuiamo un lungo taglio nella parte ventrale della canocchia..

.06

Passiamo con il pollice per eliminare il budello di colore marroncino chiaro. Laviamo sotto acqua fredda corrente..

Le lavorazioni del pesce - Pulire la canocchia metodo 2 fase 8

Le lavorazioni del pesce - Pulire la canocchia metodo 2 fase 7

.07

Ecco la canocchia pulita, pronta per essere cucinata e mangiata. Succhiare ed assaporare i succhi del crostaceo amalgamati con gli aromi di cottura è una prelibatezza che non si può assolutamente perdere.

Note

Tempi di preparazione: 00:10

Cosa abbiamo utilizzato: Canocchie fresche

Non è un metodo di pulizia molto semplice, ma seguendo questi passaggi non sarà difficile ottenere degli ottimi risultati. Una volta eseguita questa fase non ci rimane altro che procedere con la cottura dell’animale; la polpa della canocchia è molto delicata ed è per questo che la cottura richiede dei tempi molto brevi.

Altre lavorazioni..

Pulire il calamaro

Calamaro o totano hanno lo stesso metodo di pulizia, ma vediamo insieme..
Vedi

Sfilettare pesci fusiformi

Sarebbe più semplice farselo sfilettare direttamente dal proprio pescivendolo di fiducia ma..
Vedi

Aprire le cozze a caldo

Uno dei metodi più utilizzati per aprire le cozze a prescindere dalla..
Vedi

Togliere le spine

E’ possibile che il pesce contenga qualche spina una volta sfilettato. Ecco come toglierle.
Vedi

Lessare il polpo

I tempi di cottura variano in base a molteplici fattori: l’età dell’animale, la..
Vedi

Pulire lo scampo – Metodo 1

Il carapace dello scampo è duro e resistente ed è per questo motivo che prima di cucinarlo..
Vedi

Pulire la seppia

La seppia è un mollusco cefalopode che si può trovare fresca nei banchi delle pescherie e..
Vedi

Pulire la canocchia – Metodo 1

Vediamo come ottenere la polpa della canocchia pulita dal suo carapace con..
Vedi

Pulire lo scampo – Metodo 3

Questa modalità è utilizzata maggiormente per le cruditè e le cotture al vapore o in umido.
Vedi

Pulire il gambero – Metodo 2

Lasciare i gamberi interi con la polpa pronta per essere consumata, oltre che rendere la portata facilmente..
Vedi