Lessare il polpo

Le lavorazioni del pesce

Il polpo è un cefalopode con le carni molto sode e compatte. La lessatura è il metodo principale per la sua cottura.
Cominciamo col mettere in una pentola abbondante acqua insaporita con sedano, carote, cipolla, pepe in grani, qualche foglia d’alloro, un goccio d’aceto di vino e un pizzico di sale grosso..

Le lavorazioni del pesce - Lessare il polpo fase 2

.01

L’acqua può essere fredda o tiepida se il polpo che andremo a cucinare è di grosse dimensioni. Per polpi di pezzatura minore invece, portiamo l’acqua a bollore e prendendoli per la testa immergiamoli ripetutamente per 4-5 volte fino a che i tentacoli si saranno arricciati; deponiamoli poi nell’acqua. I tempi di cottura variano in base a molteplici fattori..

.02

L’età dell’animale, la dimensione, se è stato precedentemente surgelato o meno, dalla ricetta che andremo ad effettuare successivamente, ecc. Diciamo che il polpo è cotto quando tastando le carni con una forchetta queste risulteranno morbide. Indicativamente per un polpo di circa un chilogrammo di peso lasceremo bollire per circa 40 minuti.

Le lavorazioni del pesce - Lessare il polpo

Note

Tempi di preparazione: 00:45

Cosa abbiamo utilizzato: Polpo fresco

Una volta terminata la cottura, secondo il gusto personale o la preparazione che dovremo effettuare, abbiamo due possibilità. Spegnere il fuoco e lasciar intiepidire il polpo nella sua acqua; questo metodo permetterà alla pelle di rassodarsi per avere un polpo integro con tutti i tentacoli. Se invece vogliamo eliminare la pelle dal polpo, una volta cotto scoliamolo e spelliamolo direttamente sotto acqua fredda corrente.

Per vedere come pulire il polpo clicca qui

Altre lavorazioni..

Pulire lo scampo – Metodo 1

Il carapace dello scampo è duro e resistente ed è per questo motivo che prima di cucinarlo..
Vedi

Pulire lo scampo – Metodo 3

Questa modalità è utilizzata maggiormente per le cruditè e le cotture al vapore o in umido.
Vedi

Pulire il gambero – Metodo 1

Un metodo di pulizia che viene utilizzato per ottenere la rinomata coda di gambero..
Vedi

Pulire il calamaro

Calamaro o totano hanno lo stesso metodo di pulizia, ma vediamo insieme..
Vedi

Pulire le cozze

Vediamo il sistema migliore per pulire questo gustoso mollusco utilizzato in svariate..
Vedi

Pulire le vongole

Laviamo le conchiglie in maniera energica sotto acqua fredda corrente sfregandole tra di loro.
Vedi

Togliere le spine

E’ possibile che il pesce contenga qualche spina una volta sfilettato. Ecco come toglierle.
Vedi

Pulire la seppia

La seppia è un mollusco cefalopode che si può trovare fresca nei banchi delle pescherie e..
Vedi

Aprire le cozze a caldo

Uno dei metodi più utilizzati per aprire le cozze a prescindere dalla..
Vedi

Pulire la canocchia – Metodo 2

Una lavorazione che permette di lasciare la canocchia integra pronta per essere..
Vedi