Eviscerare dalla branchie

La pulizia del pesce

Prima di cucinare il nostro pesce dobbiamo ripulirlo dalle sue interiora e una maniera diversa per eviscerarlo senza l’ausilio delle forbici è proprio questa.

Non ci vogliono competenze di alta cucina per riuscire ad ottenere un buon risultato, ma basta seguire piccole e semplici regole.

La pulizia del pesce - Eviscerare dalle branchie fase 1

.01

Questo metodo consiste nell’asportare le viscere aiutandosi con l’uncino ricurvo di un mestolo passando dall’opercolo branchiale (ovviamente dopo aver eliminato le branchie)..

.02

Con la mano aiutiamoci per eliminare definitivamente gli intestini ed asportarli. Con il manico di un cucchiaio di legno, sempre passando dalle branchie, raschiamo eventuali parti sanguinolente che potrebbero essere rimaste lungo la spina dorsale..

La pulizia del pesce - Eviscerare dalle branchie fase 2

La pulizia del pesce - Eviscerare dalle branchie fase 3

.03

Con questo metodo di eviscerazione, non solo non roviniamo la forma originale del pesce, ma potremo successivamente anche farcirlo con svariati ripieni.

Note

Tempi di preparazione: 00:15

Cosa abbiamo utilizzato: Pesce a forma ovale o tonda

Eviscerare dalle branchie ci da la possibilità di lasciare il pesce integro. Questa tecnica è normalmente usata per pesci a sezione ovale o tonda di medie/grosse dimensioni.