Eviscerare dal ventre

La pulizia del pesce

Il metodo più noto e più utilizzato per eviscerare un pesce di forma ovale o tonda.

Qualsiasi ricetta andremo a realizzare con il pesce che stiamo pulendo, non può essere eseguita se prima non facciamo un’accurata eviscerazione. È un procedimento semplice, di facile attuazione, ma con qualche spiegazione e qualche foto dimostrativa, l’operazione risulterà decisamente più facile.

La pulizia del pesce - Eviscerare dal ventre fase 2

.01

Con le forbici effettuiamo una lunga incisione sul ventre del pesce, partendo dal foro anale fino ad arrivare alla base branchiale..

.02

Aiutandoci con le mani eliminiamo le viscere. In alcuni pesci, una volta estratte le interiora, è possibile che rimangano lungo la lisca centrale delle sacche di sangue. In questo caso, aiutandoci con il manico di un cucchiaio, raschiamo con vigore prima di passare alla fase del lavaggio.

La pulizia del pesce - Eviscerare dal ventre fase 3

Note

Tempi di preparazione: 00:10

Cosa abbiamo utilizzato: Pesce di forma ovale o tonda

Lo sapevi che non tutte le viscere vengono buttate. Alcune di queste come per esempio le uova, il fegato o il lattume e in base la tipologia del pesce, posso essere utilizzate per la preparazione di portate succulente o salse.